Quali sono le tastiere da gaming piu costose del 2020? Tutte le info

1
2
3
4
5
AUKEY Tastiera Gaming Meccanica con Retroilluminazione RGB Personalizzabile e Switches Blue,...
Tastiera da Gioco, WisFox Tastiera Cablata USB Retroilluminata a Colori Rainbow, Tastiera da...
AUKEY Tastiera Meccanica con LED-Backlit Switches Blu, 105 Tasti 100% Anti-ghosting Layout...
VicTsing Tastiera Gaming PC e Ufficio, Tastiera Retroilluminazione Regolabile Multicolore -...
Trust Gaming GXT 830-RW Avonn Tastiera da Gioco Illuminata, Nero [Layout Italiano]
AUKEY Tastiera Gaming Meccanica con Retroilluminazione RGB Personalizzabile e Switches Blue,...
Tastiera da Gioco, WisFox Tastiera Cablata USB Retroilluminata a Colori Rainbow, Tastiera da...
AUKEY Tastiera Meccanica con LED-Backlit Switches Blu, 105 Tasti 100% Anti-ghosting Layout Italiano...
VicTsing Tastiera Gaming PC e Ufficio, Tastiera Retroilluminazione Regolabile Multicolore - Pannello...
Trust Gaming GXT 830-RW Avonn Tastiera da Gioco Illuminata, Nero [Layout Italiano]
9.4/10
9.2/10
9/10
8.8/10
8.8/10
AUKEY
WisFox
AUKEY
VicTsing
Trust Gaming
OffertaBestseller No. 31
AUKEY Tastiera Gaming Meccanica con Retroilluminazione RGB Personalizzabile e Switches Blue,...
AUKEY Tastiera Gaming Meccanica con Retroilluminazione RGB Personalizzabile e Switches Blue,...
Retroilluminazione RGB: KM-G12 è dotato di 7 colori preimpostati e 12 configurazioni di...Switch AUKEY Blue: Caratterizzata da una risposta tattile precisa e da un sonoro “clic”Rollover N-Key completo: 104-key rollover con anti-ghosting permetteranno alla tastiera di non...
9.4/10
Bestseller No. 32
Tastiera da Gioco, WisFox Tastiera Cablata USB Retroilluminata a Colori Rainbow, Tastiera da...
Tastiera da Gioco, WisFox Tastiera Cablata USB Retroilluminata a Colori Rainbow, Tastiera da...
COLORATO ARCOBALENO LED RETROILLUMINATO: Grazie alla nostra nuova tecnologia keycap con intaglio...12 TASTIERA MULTIMEDIALE TASTIERA E 19 TASTI NON CONFLITTI: 12 combinations of multimedia keys...MATERIALE DI QUALITÀ PREMIUM: L'intera tastiera WisFox è realizzata in materiale metallico di alta...
9.2/10
OffertaBestseller No. 33
AUKEY Tastiera Meccanica con LED-Backlit Switches Blu, 105 Tasti 100% Anti-ghosting Layout Italiano...
AUKEY Tastiera Meccanica con LED-Backlit Switches Blu, 105 Tasti 100% Anti-ghosting Layout...
Retroilluminazione a LED: retroilluminazione a LED fissi con 6 colori, 8 effetti luminosi...Switch blu Outemu: switch individuali testati per arrivare a 50 milioni di battute, 60 grammi di...105 tasti anti-ghosting: full keys senza conflitto che permetteranno alla tastiera di non perdere...
9.0/10
Bestseller No. 34
VicTsing Tastiera Gaming PC e Ufficio, Tastiera Retroilluminazione Regolabile Multicolore - Pannello...
VicTsing Tastiera Gaming PC e Ufficio, Tastiera Retroilluminazione Regolabile Multicolore -...
8.8/10
OffertaBestseller No. 35
Trust Gaming GXT 830-RW Avonn Tastiera da Gioco Illuminata, Nero [Layout Italiano]
Trust Gaming GXT 830-RW Avonn Tastiera da Gioco Illuminata, Nero [Layout Italiano]
8.8/10

Le tastiere da gaming più costose hanno tutte quelle funzioni che un gamer si aspetta da una buona tastiera per giocare. Montano i migliori switch meccanici, hanno effetti luce personalizzabili, tasti macro e molte opzioni in più rispetto alle altre. In questa guida prenderemo in esame le migliori in assoluto, perché non è una novità che il prezzo sia sempre proporzionale al valore.

Caratteristiche delle tastiere da gaming più costose

Nel mondo dell’informatica e più in generale nel mondo del commercio, più un oggetto costa e maggiore è la sua qualità. Lo stesso discorso vale per le tastiere da gaming più costose, che offrono performance superiori rispetto alle altre e sono adatte ai giocatori professionisti.

Questa fascia di mercato è difficile da accontentare, dal momento che chi gioca per passione o per mestiere è estremamente esigente.

Vediamo nel dettaglio quali caratteristiche devono avere le tastiere professionali migliori attualmente in commercio. Le tastiere da gaming devono essere meccaniche, avere tasti speciali, funzioni macro e luci personalizzabili.

Usarle per il gaming non esclude il fatto di poterlo fare per tutto: è inutile acquistare diverse tastiere ma ne basta una sola per giocare, scrivere mail, chattare e navigare su Internet. La scelta di comprare un’ottima tastiera si rivelerà un grande risparmio in futuro, dal momento che durerà praticamente in eterno se verrà tenuta bene.

Spesso si pensa che non valga la pena spendere tanti soldi per una keyboard, ma fare un investimento ripagherà col tempo. Una tastiera di ottima qualità non si butta mai via, quando si usurano i tasti si cambiano con pochi euro e se non dovesse più funzionare si ripara.

Ecco che le tastiere professionali sono garantite per almeno 50 o 70 milioni di battute, il che significa usarle tutti i giorni otto ore per più di 10 anni. Quando ci si stufa di una tastiera di alta qualità si può rivendere nel mercato dell’usato perché è sempre un oggetto di valore.

Una tastiera economica dopo un anno ha perso ogni valore perché ne sono uscite altre migliori e non è più rivendibile.

Switch, questo sconosciuto

Abbiamo detto che le tastiere da gaming più costose hanno gli switch meccanici, ma cosa significa? La questione della scelta degli switch è la più annosa tra i giocatori incalliti perché ne esistono di moltissimi tipi.

Uno switch meccanico è un interruttore, dalla traduzione in italiano, composto da una struttura in plastica dentro la quale scorre il meccanismo su una molla.

La molla è fondamentale per definire le caratteristiche dello switch.

Tra le altre peculiarità che identificano la qualità di uno switch c’è la corsa, che è la distanza tra il pulsante fermo e completamente premuto. Il punto di attuazione è la distanza che impiega il tasto a generare il contatto e la forza di attuazione il peso necessario per far muovere lo switch.

Quando si deve scegliere una tastiera i tasti sono definiti da questi parametri: la molla, la corsa, il punto di attuazione e la forza di attuazione.

Esistono tantissimi tipi di switch chiamati solitamente con un colore (brown, blue) e/o da una caratteristica, quali silent o speed che significano silenzioso e veloce. Nell’immenso panorama della scelta degli switch si può sintetizzare definendone i 4 più diffusi: red, brown, blu e black.

Ognuno si differenzia dagli altri per le caratteristiche precedentemente descritte, che a loro volta fanno parte di due macro categorie: gli switch lineari e gli switch clicky. I primi hanno una corsa lineare e abbastanza silenziosa mentre i secondi sono più rumorosi perché quando incontrano il punto della situazione e mettono sonoro click.

I migliori switch

Gli switch di qualità migliore in assoluto sono prodotti dell’azienda Cherry, attiva nel settore da moltissimi anni. I pulsanti inventati negli anni ’90 si usano ancora oggi nelle tastiere da gaming più costose.

Nel corso degli anni sono nati molti produttori di tastiere e switch che, per chi non lo avesse ancora capito, sono i tipi di tasti montati nelle keyboards meccaniche. Bisogna specificare meccaniche, perché le tastiere più diffuse sono quelle a membrana. Le primissime tastiere erano tutte meccaniche, ma poi si sono fatte largo quelle a membrana perché più silenziose ed economiche.

Qualche anno fa i giocatori si sono resi conto che le tastiere a membrana presentavano molti limiti, primo tra tutti quello di avere una membrana unica contenente tutti i tasti.

Dal momento che durante le partite capita spesso di dover premere più pulsanti contemporaneamente, le tastiere a membrana non registravano i comandi in maniera corretta. Le tastiere a membrana riconoscono fino a tre tasti premuti insieme mentre non esistono limiti in quelle meccaniche.

Nelle tastiere meccaniche il punto di attuazione non è alla fine della corsa ma a metà. Non c’è bisogno di spingere fino in fondo il tasto come con le tastiere a membrana e la keyboard è molto più reattiva durante i giochi nei quali sono importanti anche i millisecondi.

Le tastiere meccaniche silent non fanno tutte rumore se vengono digitate in maniera corretta.

Con un tasto meccanico non occorre molta forza per attivare il segnale, dal momento che scatta nel punto di attuazione che si trova più o meno a metà della corsa.

Pulsanti macro e luci

Nei giochi ci sono spesso comandi formati da vari tasti premuti contemporaneamente ed è molto difficile farlo con una o entrambe le mani in maniera veloce. Per questo motivo le migliori tastiere da gaming hanno pulsanti macro nei quali si possono memorizzare comandi formati da numerosi tasti che verranno attivati premendone uno solo.

Definire un pulsante macro non è propriamente corretto, perché la macro è un comando formato da più tasti. Chi usa Microsoft Office saprà che si possono assegnare macro ai pulsanti aggiungendoli alla barra di accesso rapido e identificandoli con un’icona a propria scelta.

Tutti sono in grado di creare dei pulsanti macro andando nel menu Sviluppo del programma e la stessa semplicità c’è nelle tastiere da gaming più costose.

Nella maggior parte delle tastiere da gioco creare una macro è molto semplice mediante il software di gestione, che è un altro parametro importante per scegliere la migliore.

Mediante questo software si potranno regolare tutte le funzionalità della keyboard incluse le luci, che non sono un semplice ornamento ma si rivelano fondamentali per individuare meglio i tasti importanti.

Un’altra funzione che deve avere una buona tastiera è la possibilità di creare dei profili di gioco, in maniera da attivarli ogni qualvolta si scelgono certi titoli piuttosto che altri.

Caratteristiche delle migliori tastiere da gaming

I giocatori professionisti che partecipano a tornei, competizioni, oppure testano i nuovi prodotti delle aziende, non badano certamente a spese. Le tastiere da gaming più costose di quest’anno sono adatte a loro e anche a tutti gli appassionati di videogiochi.

Le caratteristiche fondamentali da valutare sono il tipo di tasti, l’illuminazione, la dimensione e la comodità d’uso.

Per quel che riguarda i tasti abbiamo già specificato che devono essere meccanici e, dal momento che attualmente sono i migliori sul mercato, preferibilmente Cherry MX. Alcune ottime tastiere hanno switch proprietari e vale la pena di citare gli ottimi Razer dell’omonima major americana.

L’illuminazione non serve solamente a creare un effetto scenico ma deve essere personalizzabile in modo da evidenziare i tasti utili anche al buio. A questo proposito il software è importante per gestire tutte le opzioni della keyboard.

La dimensione della tastiera è importante, così come il layout che deve essere italiano. Sono sconsigliabili tastiere tenkeyless, ovvero prive di tastierino numerico, a meno che non si sia costretti a ridurre le dimensioni per motivi di spazio.

La comodità è molto importante perché chi ama giocare ad alti livelli trascorre parecchie ore sulla tastiera. Le tastiere da gaming più costose hanno quasi sempre un poggia polsi per evitare di avere le mani indolenzite dopo poco tempo o essere vittima di tendiniti per un uso intensivo. Last but not least, non devono mai mancare tasti multimediali e per le macro.

Prezzi e consigli

Dopo aver spiegato nel dettaglio quali sono le caratteristiche che deve avere una tastiera da gaming di alto livello vediamo quali sono i prezzi medi di quest’anno. Nel paragrafo precedente abbiamo citato Razer, un marchio ben conosciuto in ambito video ludico.

Le tastiere da gaming più costose sono firmate proprio da questo brand, che le vende ad un prezzo medio di 320 euro.

Senza tema di smentite si può dire che siano le migliori uscite quest’anno, ma altri marchi fanno loro una degna concorrenza. Asus si è lanciata nell’ambito del gioco con delle tastiere eccezionali che però costano circa 300 euro.

Corsair è uno dei migliori marchi per il gaming e vende tastiere con tutte le caratteristiche descritte in precedenza ad un prezzo che oscilla tra 245 e 295 euro, a seconda dei modelli. Anche volendo risparmiare per avere un’ottima tastiera da gaming non è possibile spendere meno di 200 euro, neanche andando a spulciare tra le offerte delle rimanenze di magazzino.

A questo proposito bisogna fare molta attenzione quando si trovano delle tastiere sulla carta eccezionali ad un prezzo stracciato.

Innanzitutto è facile che abbiano un layout diverso da quello che usiamo in Italia. In questo caso sarà un grosso problema riuscire a digitare i tasti giusti. Facilmente questi articoli provengono da aziende situate dall’altro capo del mondo, pertanto il rischio di incappare nella dogana è molto alto.

Inoltre è praticamente impossibile far valere la garanzia in caso di guasti, perché la sostituzione potrebbe richiedere diversi mesi. Affidarsi ad un’azienda misconosciuta è altamente sconsigliabile perché le truffe su Internet sono all’ordine del giorno.

Certe aziende nascono e muoiono nel giro di poche ore con nomi diversi, magari dopo aver venduto una grande quantità di tastiere da gaming molto costose ad ignari clienti. Attenzione dunque, risparmiare va bene acquistando on-line, ma bisogna affidarsi a negozi europei con una reputazione consolidata.

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 AUKEY Tastiera Gaming Meccanica con Retroilluminazione RGB Personalizzabile e Switches Blue,...

AUKEY Tastiera Gaming Meccanica con Retroilluminazione RGB Personalizzabile e Switches Blue,...

  • Retroilluminazione RGB: KM-G12 è dotato di 7 colori preimpostati e 12 configurazioni di...
  • Switch AUKEY Blue: Caratterizzata da una risposta tattile precisa e da un sonoro...
2 Tastiera da Gioco, WisFox Tastiera Cablata USB Retroilluminata a Colori Rainbow, Tastiera da...

Tastiera da Gioco, WisFox Tastiera Cablata USB Retroilluminata a Colori Rainbow, Tastiera da...

  • COLORATO ARCOBALENO LED RETROILLUMINATO: Grazie alla nostra nuova tecnologia keycap con intaglio...
  • 12 TASTIERA MULTIMEDIALE TASTIERA E 19 TASTI NON CONFLITTI: 12 combinations of...
3 AUKEY Tastiera Meccanica con LED-Backlit Switches Blu, 105 Tasti 100% Anti-ghosting Layout Italiano...

AUKEY Tastiera Meccanica con LED-Backlit Switches Blu, 105 Tasti 100% Anti-ghosting Layout...

  • Retroilluminazione a LED: retroilluminazione a LED fissi con 6 colori, 8 effetti luminosi...
  • Switch blu Outemu: switch individuali testati per arrivare a 50 milioni di battute, 60...
4 VicTsing Tastiera Gaming PC e Ufficio, Tastiera Retroilluminazione Regolabile Multicolore - Pannello...

VicTsing Tastiera Gaming PC e Ufficio, Tastiera Retroilluminazione Regolabile Multicolore -...

  • ➤【Prestazioni di alta Qualità】Il pannello adotta tutti i materiali metallici, oltre 10...
  • ➤【Arcobaleno Retroilluminato】 La retroilluminazione arcobaleno colorato può...
5 Trust Gaming GXT 830-RW Avonn Tastiera da Gioco Illuminata, Nero [Layout Italiano]

Trust Gaming GXT 830-RW Avonn Tastiera da Gioco Illuminata, Nero [Layout Italiano]

  • Layout integrale italiano
  • Illuminazione Rainbow Wave con luminosità regolabile
  • Anti-ghosting: Pressione simultanea fino a 6 tasti
Back to top
Apri Menu
tastieradagioco.it