Guida all’acquisto di una tastiera da gaming rgb, info e prezzi

1
2
3
4
5
Tastiera da Gioco, WisFox Tastiera Cablata USB Retroilluminata a Colori Rainbow, Tastiera da...
Logitech G413 Tastiera Gaming Meccanica, Tasti Retroilluminati, Switch Meccanici Romer-G...
AUKEY Tastiera Meccanica con LED-Backlit Switches Blu, 105 Tasti 100% Anti-ghosting Layout...
VicTsing Tastiera Gaming PC e Ufficio, Tastiera Retroilluminazione Regolabile Multicolore -...
Logitech G213 Prodigy Tastiera Gaming, Retroilluminazione RGB, QWERTY Layout Internazionale
Tastiera da Gioco, WisFox Tastiera Cablata USB Retroilluminata a Colori Rainbow, Tastiera da...
Logitech G413 Tastiera Gaming Meccanica, Tasti Retroilluminati, Switch Meccanici Romer-G ‎Tactile,...
AUKEY Tastiera Meccanica con LED-Backlit Switches Blu, 105 Tasti 100% Anti-ghosting Layout Italiano...
VicTsing Tastiera Gaming PC e Ufficio, Tastiera Retroilluminazione Regolabile Multicolore - Pannello...
Logitech G213 Prodigy Tastiera Gaming, Retroilluminazione RGB, QWERTY Layout Internazionale
WisFox
Logitech
AUKEY
VicTsing
Logitech
20,99 €19,79 €
103,99 €55,99 €
81,99 €49,99 €
OffertaBestseller No. 41
Tastiera da Gioco, WisFox Tastiera Cablata USB Retroilluminata a Colori Rainbow, Tastiera da...
Tastiera da Gioco, WisFox Tastiera Cablata USB Retroilluminata a Colori Rainbow, Tastiera da...
COLORATO ARCOBALENO LED RETROILLUMINATO: Grazie alla nostra nuova tecnologia keycap con intaglio...12 TASTIERA MULTIMEDIALE TASTIERA E 19 TASTI NON CONFLITTI: 12 combinations of multimedia keys...MATERIALE DI QUALITÀ PREMIUM: L'intera tastiera WisFox è realizzata in materiale metallico di alta...
20,99 €19,79 €
OffertaBestseller No. 42
Logitech G413 Tastiera Gaming Meccanica, Tasti Retroilluminati, Switch Meccanici Romer-G ‎Tactile,...
Logitech G413 Tastiera Gaming Meccanica, Tasti Retroilluminati, Switch Meccanici Romer-G...
Perfetto per e-atleti: tastiera gaming meccanica professionale con switch meccanico ‎romerg...Precisione illuminazione dei tasti led: ideale per le sessioni di gioco notturne, la tastiera...Passthrough usb: il cavo usb dedicato aggiuntivo consente di connettere la porta usb ‎passthrough...
103,99 €55,99 €
Bestseller No. 43
AUKEY Tastiera Meccanica con LED-Backlit Switches Blu, 105 Tasti 100% Anti-ghosting Layout Italiano...
AUKEY Tastiera Meccanica con LED-Backlit Switches Blu, 105 Tasti 100% Anti-ghosting Layout...
Retroilluminazione a LED: retroilluminazione a LED fissi con 6 colori, 8 effetti luminosi...Switch blu Outemu: switch individuali testati per arrivare a 50 milioni di battute, 60 grammi di...105 tasti anti-ghosting: full keys senza conflitto che permetteranno alla tastiera di non perdere...
Bestseller No. 44
VicTsing Tastiera Gaming PC e Ufficio, Tastiera Retroilluminazione Regolabile Multicolore - Pannello...
VicTsing Tastiera Gaming PC e Ufficio, Tastiera Retroilluminazione Regolabile Multicolore -...
OffertaBestseller No. 45
Logitech G213 Prodigy Tastiera Gaming, Retroilluminazione RGB, QWERTY Layout Internazionale
Logitech G213 Prodigy Tastiera Gaming, Retroilluminazione RGB, QWERTY Layout Internazionale
81,99 €49,99 €

Se quando leggi le specifiche degli articoli vedi scritto tastiera da gaming RGB e non sai esattamente cosa significa, lo scoprirai in questo articolo. Si tratta di una peculiarità molto importante che va tenuta nella debita considerazione.

 

Cosa vuol dire tastiera da gaming RGB

Esistono moltissime tipologie di tastiere da gioco, dette anche da gaming ed alcune sono brevemente classificate RGB. Come al solito si tratta di un acronimo di parole inglesi, ma vediamo nel dettaglio come mai sono migliori delle altre e che cosa hanno in più. Cominciamo a spiegare il significato letterale di una tastiera da gaming RGB.

RGB è un modello di colori formato da rosso, giallo e blu, ovvero Red, Green e Blue.

Si tratta di un tipo di colori additivo la cui somma costituisce il bianco e l’assenza totale il nero. In quasi tutti gli schermi si usa questo modello di colore, che è il più indicato per i dispositivi elettronici. Non è il metodo migliore per la rappresentazione grafica, infatti le stampanti usano il modello sottrattivo CMYK, sigla di Cyan, Magenta, Yellow, blacK. Le stampanti moderne sono tutte in quadricromia, ossia usano i quattro colori ciano, magenta, giallo e nero.

Per quel che riguarda le tastiere, quando viene indicato che sono RGB, ci si riferisce alla retroilluminazione, ovvero la luce che c’è sotto ai tasti. Tutte le migliori tastiere sono illuminate per poter individuare meglio i pulsanti quando c’è poca luce, ma quelle per giocare devono avere caratteristiche diverse.

La questione della luce nelle tastiere da gioco è molto dibattuta tra i gamers professionisti, perché è una caratteristica importante che non serve solamente a fare atmosfera. Le luci colorate che si muovono contribuiscono ad immergersi ancora di più nel gioco, ma la qualità delle stesse va ben oltre, tant’è che sono sempre citate nelle caratteristiche degli articoli.

Tipi di tasti illuminati

Una tastiera da gaming RGB non è di buona qualità se ha solamente questa caratteristica. Le cose da guardare sono tante e la prima è la tipologia di tasti: meccanici, semi meccanici o a membrana. La tecnologia dei pulsanti è ancora più importante della luce, anche se è molto difficile che una tastiera di alto livello non abbia un’illuminazione RGB altrettanto completa. Le tastiere a membrana sono le più economiche e hanno il vantaggio di essere silenziose, se vantaggio si può chiamare. Vanno bene in ambienti dove non si può fare chiasso, ma non sono gradite ai giocatori che amano sentire nitidamente il click del pulsante schiacciato.

Le tastiere semi meccaniche hanno alcuni tasti meccanici ed altri a membrana e sono una giusta via di mezzo che coniuga prezzo e qualità. Vi sono alcune tastiere chiamate mem-caniche che hanno pulsanti meccanici montati su una membrana di gomma e vanno bene solamente per chi vuole spendere pochi soldi ma avere un feedback tattile simile a un pulsante meccanico.

Di recente si sono fatte largo nel mercato del gaming le tastiere scissor-switch, che significa switch a forbice.

Lo switch è il meccanismo che sta all’interno del pulsante e letteralmente significa interruttore, ma viene sempre indicato con la parola inglese switch. Le tastiere a forbice usano un congegno formato da due giunti montati sotto al tasto che si incrociano quando viene schiacciato. Sotto c’è una molla rivestita di gomma che rende la pressione morbida e silenziosa.

Questo meccanismo è implementato nei computer Apple di nuovissima generazione, diversamente dai pulsanti a farfalla usati fino adesso. In realtà le tastiere scissor-switch non sono state scoperte oggi, ma sono state ripristinate e rimodernate con rinforzi in fibra di vetro e tasti con una corsa più lunga.

LED RGB

Una buona tastiera da gaming RGB deve avere anche una ergonomia perfetta, indipendentemente dalla tipologia di tasti, o switch, che vi sono montati. I giocatori professionisti che rimangono tante ore a giocare davanti allo schermo sanno bene che accessori quali poggia polsi, inclinazione, dimensione dei tasti e molto altro, sono fondamentali per non affaticare le articolazioni. Una tastiera per giocare ad alti livelli costa un sacco di soldi ed è meglio provarla prima di comprarla.

Rimanendo nell’ambito dell’illuminazione, se è logico che sia indispensabile quando si gioca al buio è molto importante anche per altri motivi. Innanzitutto oltre alle luci ci deve essere un software apposito per programmarla. Di solito con questi programmi si gestiscono tutte le impostazioni della keyboard, come la creazione di macro, pulsanti personalizzati, rumori e altro.

Una funzione molto utile e talvolta indispensabile è accendere solamente i tasti che servono, in modo da trovarli subito senza fatica.

Abbiamo detto che il significato di tastiera da gaming RGB vuole dire che usa tutte le possibili combinazioni di rosso giallo e blu per creare i colori sotto ai pulsanti. Ma come funziona a livello fisico l’illuminazione? Tramite i LED, infatti molto spesso si trova scritto tastiera con retroilluminazione LED RGB. LED è l’acronimo di Light Emitting Diode, diodo ad emissione di luce. Questo dispositivo sfrutta la capacità di alcuni semiconduttori di produrre spontaneamente particelle di luce quando vengono attraversati dalla corrente elettrica. Una tastiera da gaming RGB con retroilluminazione LED vuol dire che usa questi particolari diodi posti sotto ai tasti per illuminarli.

Numero di colori RGB

Quante combinazioni di luci può gestire una tastiera da gaming RGB? Anche questa caratteristica è spesso menzionata nelle descrizioni, soprattutto quando il numero è parecchio elevato.

Le migliori sono in grado di riprodurre 16,8 milioni di colori, il che è una quantità praticamente infinita che forse non verrà mai sfruttata al 100%.

Le tastiere più economiche hanno meno LED e dunque meno possibilità di sbizzarrirsi con gli effetti luce. Quelle ultra economiche a volte hanno un solo colore che si può accendere o spengere senza effetti di luce. Questi ultimi sono interessanti mentre si gioca perché concorrono a vivacizzare l’atmosfera magari lampeggiando a ritmo di colpi sparati o pericoli imminenti.

Integrazione di luci e suoni

Negli ultimi tempi un’azienda di periferiche da gioco ha realizzato una tastiera da gaming RGB con una tecnologia innovativa. I nuovi prodotti sono stati messi sul mercato recentemente e garantiscono un’esperienza gaming completamente coinvolgente. Queste tastiere per giocare a livelli professionali implementano un sistema audio integrato con le luci: luci e suoni sono sincronizzati grazie a una particolare tecnologia che si può regolare piacere.

I dirigenti dell’azienda hanno dichiarato che l’illuminazione RGB ha delle grandissime potenzialità e hanno voluto aggiungere un metodo per far interagire audio e luci durante il gioco sul display. I nuovi altoparlanti sono di altissima qualità con una potenza di 240 Watt di picco e 120 Watt RMS.

Il suono in 3D è eccezionale e gli effetti di animazione e di luce possono spaziare tra 16,8 milioni di colori.

Quelle che sono state definite tastiere meccaniche con una marcia in più, offrono un’esperienza di gioco più coinvolgente grazie all’audio integrato con l’illuminazione e ad altre caratteristiche di altissima tecnologia. Ad esempio i pulsanti meccanici sono Romer-G lineari con tempi di risposta brevi e punto di attivazione a 1,5 mm.

La forza di attuazione è di 45 grammi, il che permette di aumentare la velocità di oltre il 20% rispetto agli switch meccanici standard. Queste tastiere dalle prestazioni eccezionali hanno costi ancora piuttosto elevati ma che tenderanno a diminuire col tempo. Si parte da 180 euro per i modelli più semplici e si arriva ad oltre 250 euro per quelli più completi.

Suggerimenti e prezzi medi

Come abbiamo detto fino adesso, una buona tastiera per giocare non deve essere semplicemente una tastiera da gaming RGB con più o meno combinazioni di colori. Le caratteristiche importanti sono tante altre, ma focalizziamoci sulle luci, dal momento che sono il tema di questo articolo. Rimanendo nell’ambito delle tastiere meccaniche, che sono le migliori per giocare, con un investimento di 20 euro si può ottenere una keyboard completa con layout italiano e retroilluminazione RGB fino a 16,8 milioni di colori e 9 effetti luce.

Si tratta di un ottimo oggetto per chi non ha grosse pretese oppure gioca con titoli tranquilli che non hanno bisogno di switch della massima qualità.

Volendo avere una tastiera cablata con tasti mem-canici di cui alcuni con effetto anti ghosting e key rollover, il prezzo si aggira intorno ai 40 euro. Anche in questo caso la retroilluminazione è LED RGB a 16,8 milioni di colori. Chiudiamo con una delle migliori tastiere da gioco che ci siano in circolazione e non soltanto per la gamma completa di personalizzazioni di colore che possiede. La retroilluminazione di questa super tastiera da gaming RGB ha 16,8 milioni di colori e un’infinità di personalizzazioni. I tasti opto-meccanici sfruttano la tecnologia ottica con attuazione velocissima e sono garantiti per 100 milioni di battute. Il prezzo è di 180 euro.


Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Back to top
Apri Menu
tastieradagioco.it